IL PUNTO SULLA PROMOZIONE

Big match doveva essere e….. big match non è stato perchè in campo c’era una sola squadra, padrona assoluta del campionato di Promozione lucano. Squadra da record, di quelle già pronte alla categoria successiva il Matera Città dei Sassi. Scontro al vertice in archivio con un roboante e mai in discussione 4-0 ai danni della ex capolista Angelo Cristofaro Oppido messa letteralmente in mezzo ad una strada dalla compagine materana dimostratasi nettamente superiore nonostante i numeri da capolista degli altobradanici. Dopo Matera e Oppido il vuoto. Il gruppo di medio alta classifica composto da San Cataldo, Santarcangiolese,Atella, Tricarico,Marmo Platano e Montalbano resta in scia ma bisognerà capire per quanto potranno queste squadre reggere il passo da Caterpillar dei materani.

In coda sembra tutto deciso con Libertas Montescaglioso, Miglionico, Tito e Bernalda nella zona rovente , Viggiano,Viggianello e Viribus Potenza a cercare di non cadere nelle sabbie mobili.

Domenica la capolista sarà ospite del Peppino Campagna Bernalda mentre l’Angelo Cristofaro Oppido riceverà il Marmo Platano in quella che sarà la sfida più interessante di giornata. Atella-Santarcangiolese ci dirà chi delle due vorrà provare a restare in scia materana (difficile crederlo dopo il 9-0 di coppa di Matera cds-Atella) mentre la Libertas Montescaglioso si giocherà gran parte di chanches salvezza contro il Castrum Viggianello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...