SERIE D: Nardò-Rotonda. Presentazione del match con mister Tommaso Napoli

Difficile trasferta per i lupi domenica in Salento a Nardò con qualche indisponibile ma con la consapevolezza di aver spazzato il pesante gap della penalizzazione, senza il quale oggi sarebbe in posizioni di alta classifica.

Per Lucaniasport mister Tommaso Napoli fa il punto della situazione:

“Sono stato un calciatore del Nardò e ritengo quella salentina una trasferta difficile che conosco abbastanza bene. Ho un ricordo bellissimo. Una grande tifoseria quella del Nardò. In casa si sono sempre fatti rispettare e nell’ultimo match col Francavilla non meritava di soccombere per cui sappiamo di trovare un campo dove, per fare punti, dobbiamo quasi fare la partita perfetta e noi ci stiamo preparando in settimana per questo obiettivo. Chi mi conosce sa che non mi piango addosso riguardo le assenze. Chi scenderà in campo sa che dovrà dare il massimo. Ho un gruppo di ragazzi che lavora bene. Danno sempre tutto e sanno di doversi far trovare pronti nel momento del loro ingresso in campo.

Nonostante il pesante gap della penalizzazione abbiamo affrontato ogni partita al massimo. Questo girone h è tosto. Ne è un esempio la Casertana, prima in classifica, che nonostante tutti i pronostici a suo favore ha steccato contro la brava Mariglianese. Per cui mai abbassare la guardia. Bisogna lottare dal primo minuto al novantacinquesimo“.

Foto da pagina Facebook ASDRotondacalcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...