ECCELLENZA: Moliterno-Vultur. Presentazione del match con mister Rino Ciardiello.

Il Vultur Rionero del nuovo tecnico Pinuccio Camelia è impegnato nella difficile trasferta di Moliterno. Reduci da una vittoria tennistica nel derby contro il Ve.La i vulturini sembrano aver ripreso la retta via che li aveva contraddistinti ad inizio stagione e che, dopo il derby perso contro il Melfi aveva un po’ preso vie tortuose. A traghettare la squadra bianconera nel mentre del passaggio tecnico è stato l’allenatore materano in seconda Rino Ciardiello, forte giocatore del recente passato, cinque volte campione dell’Eccellenza lucana con Ferrandina, Pisticci, Materasassi, Bernalda e Francavilla. Nel suo palmarès vanta presenze in serie C1,C2 e D. Da tecnico ha allenato il Banzi prima di passare al Vultur.

A Moliterno tuttavia sarà indispensabile trovare la giusta inquadratura per portare a casa un risultato positivo.

Indisponibile il solo Saraz reduce dall’infortunio contro il Melfi e forse recuperabile per la prossima partita.

Ai microfoni di Lucaniasport Ciardiello ci presenta il match:

“Andiamo a Moliterno con la giusta concentrazione e determinazione. Una partita da prendere con le molle in quanto il Moliterno, sono sicuro, potrebbe presentarsi con un aspetto diverso data l’apertura del mercato invernale. Noi dal nostro canto non guardiamo la classifica ma siamo concentrati sul fare punti ed avanzare in classifica anche in ottica dei prossimi impegni di rilievo, infatti tra due settimane giocheremo contro il Matera Grumentum. Dobbiamo pensare solo a noi e a riprendere a pieno ritmo la marcia verso le zone altissime della classifica. Loro sono assetati di punti quindi sarà d’obbligo lottare per portare a casa i tre punti”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...