ECCELLENZA: Leonardo Coviello,DS,del Paternicum, analizza il match di Ferrandina

La sfida salvezza tra Ferrandina e Paternicum termina con una rete a testa e lascia le cose così come stanno in classifica tra le due compagini a pari punti. Tuttavia a sorridere sono sicuramente gli ospiti il cui punto in trasferta e in uno scontro diretto é da accettare più serenamente in vista del ritorno e dei prossimi impegni.

Il direttore sportivo Leonardo Coviello del Paternicum ai nostri microfoni di Lucaniasport:

“La nostra partita è stata sicuramente positiva soprattutto nel primo tempo dove non abbiamo subito praticamente un tiro in porta ma abbiamo sfiorato il vantaggio almeno tre volte. Prima con Petrocelli e poi con Pizzuto, a cui si oppone il portiere Fortunato. A seguito di un corner battuto da Petrocelli , impatta di testa Falvella colpendo la traversa. Nel secondo tempo partiamo benissimo e nei primi 5 minuti su una verticalizzazione di Vaccaro, Petrocelli viene atterrato e l’arbitro assegna rigore che lo stesso Petrocelli realizza. Da quel momento il Ferrandina ci chiude e riesce a pareggiare al 70′. Pareggio su un campo ostico in trasferta quindi siamo contenti. Soprattutto per aver recuperato Milano alla sua prima gara stagionale. Giocatore con esperienze in serie D con il Grumentum e che ci potrà dare una grossa mano in ottica salvezza. Prossima gara con il Pomarico,squadra in salute e assoluta sorpresa . Lo dice la classifica. Ma noi non possiamo permetterci passi falsi quindi cercheremo di fare bottino pieno”.

Il DS del Paternicum Leonardo Coviello

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...