ECCELLENZA: Melfi-Elettra Marconia 1-0

Agli ultimi respiri di un match che anticipa la finalissima di coppa Italia , passa il Melfi con Maiorino. Solo all’ 87′ i federiciani hanno ragione di un combattivo Marconia. Squadra,quella pisticcese, in continuo miglioramento.

Al Valerio fa il suo esordio Leandro Casale , ultimo acquisto rossoblù con mister D’Onofrio che schiera l’esperto Cirigliano al rientro dopo un lungo stop.

Le azioni offensive principali sponda Melfi provengono da calci punizioni o corner e Suriano non riesce a trovare il guizzo, complice un Marconia solido e ben messo in campo.

Primo tempo che si chiude a reti inviolate con rossoblù lesti a sfruttare in contropiede le ripartenza ma non riuscendo a concretizzare dalle parti di Della Luna.

Nella ripresa è Cirigliano a divorarsi il vantaggio con Della Luna chiamato al miracolo.

Proteste del Marconia per un presunto sputo di Maiorino ai danni di Cirigliano non rilevato dall’arbitro. Cirigliano, già ammonito, che verrà espulso a 20 minuti dal triplice fischio per un tocco di mano. Nonostante l’inferiorità numerica , il Marconia contiene le offensive melfitane ma nel finale Maiorino punisce oltre misura gli jonici con un colpo di testa letale su cui Grieco nulla può. In pieno recupero poi Suriano sbaglia un calcio di rigore che avrebbe reso troppo severa la sconfitta del Marconia.

Melfi che resta in scia del Matera Grumentum, Marconia a testa alta dopo una sconfitta immeritata. Appuntamento in coppa al Curcio di Picerno.

Mercoledì Melfi impegnato a Tolve , Marconia ospita i cugini del Policoro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...