ECCELLENZA:Matera Grumentum,l’analisi del presidente Petraglia

Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Non si è trattato di una passeggiata battere il Real Senise ma in fin dei conti il Matera Grumentum, al netto delle occasioni ospiti, tolto il rigore, altro non ha subito. Una vittoria che consolida i materani al primo posto mantenendo invariate le distante da Melfi e Vultur mentre il distacco dal Montescaglioso,unica compagine ad aver avuto la meglio sui biancazzurri, è aumentato in virtú del pareggio dei Montesi a Castelluccio.

Abbiamo intervistato il presidente Antonio Petraglia che ha analizzato per Lucaniasport il match contro il Real Senise:

“Partita purtroppo condizionata dalle cattive condizioni del campo di gioco nel quale i calciatori stentavano a rimanere all’impiedi. Primo tempo con predominio del Matera Grumentum che passa su rigore su Gerardi trasformato da Lacarra e raddoppia con lo stesso Gerardi. Nel mezzo, il Real Senise spreca un rigore con Lavecchia. Il Matera Grumentum potrebbe triplicare in ben tre occasioni, alla fine del primo tempo ed all’inizio del secondo tempo, rispettivamente con Falco, Martinez, Hisaj, ma salva o il portiere o il difensore sulla linea. Il Senise, scampato il pericolo, prende campo e, nel secondo tempo, mantiene un prevalente possesso di palla e gioco seppur senza creare incisive occasioni da goal. Buona vittoria per il Matera Grumentum che consolida il primato e supera un avversario ostico e ben messo in campo”.

il Matera Grumentum dopo la partita, con i volontari di Matera Open Culture nella giornata mondiale del volontariato

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...