ECCELLENZA: al Marconia il derby jonico

di ufficio stampa Elettra Marconia

Contro tutto e tutti. L’Elettra Marconia vince il derby contro il Policoro 2-1 e prosegue la sua risalita in classifica. Match non adatto ai deboli di cuore quello del “Comunale”, pesantemente condizionato da una direzione arbitrale a dir poco mediocre. Il signor Gabriele Cortale di Locri è incappato in grossolani errori di valutazione che hanno rischiato di compromettere l’esito della gara già dopo 4’, con l’espulsione precipitosa di De Olivera per un intervento deciso a centrocampo. L’inferiorità numerica non sconvolge i piani di un Marconia che resta propositivo, ispirato dalla giornata di grazia della sua unica punta Oliveros. Il Policoro aveva in precedenza provato a sbloccare il match: monumentale Grieco sul colpo di testa ravvicinato di Kandji. L’Elettra reagisce e al 12’ passa in vantaggio con Oliveros, bravo a scattare sul filo del fuorigioco sul lancio di Layus e battere Quiriti con un diagonale chirurgico, ben indirizzato sul secondo palo. Altro episodio da moviola al 27′: sul tiro di Medaglia, l’assistente dell’arbitro rileva un fuorigioco, salvo poi concedere inspiegabilmente il calcio d’angolo. Il Policoro batte il corner e Sowe insacca di testa. Proteste furibonde in casa Elettra, ma ormai la frittata è fatta.

Nella ripresa i padroni di casa provano a superare le polemiche e a tuffarsi in avanti alla ricerca della vittoria, nonostante l’inferiorità numerica. Ci pensa ancora Oliveros ad insaccare al 72′, deviando in rete il pallone servitogli da Casale. È apoteosi sugli spalti, con l’Elettra che si porta meritatamente avanti. Gli uomini di Pino Viola tentano il tutto per tutto, cercando di sfruttare anche gli ingressi in campo di Valluzzi e Giovagnoli. Ma non c’è più storia, con l’Elettra che riesce a proteggere il prezioso vantaggio e, al termine di sei minuti di recupero, i rossoblù tornano a gioire davanti al pubblico di casa.

Un’altra vittoria da grande squadra per un Marconia che si conferma in costante crescita. La classifica inizia a sorridere, ma è ancora troppo presto per abbassare la guardia.

TABELLINO

ELETTRA MARCONIA: Grieco, Casale, Continente, Layus, Carbone (Natuzzi), Camardella (Lamusta), Amengual, Milessi, Suglia (Labonia), De Olivera, Oliveros (Lapadula). All. D’Onofrio. A disp. Zuccaro, Giannantonio, Venezia, Dragonetti, Tricchinelli.

POLICORO: Quiriti, Lika, Colley, Bojang, Sowe, Gialdino, Silvestri, Medaglia, Kandji, Cirelli, Carluccio. All. Viola. A disp. Giammarruto, Giovagnoli, Brace, Valluzzi, Donadio, Guida.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...