ECCELLENZA: Vultur Rionero-Matera Grumentum 1-1. Pareggio che fa felice il Melfi

Non va oltre il pari il big match della quattordicesima giornata di Eccellenza tra Vultur e Matera Grumentum.

Materani che non riescono ad approfittare della superiorità numerica ottenuta per gran parte del secondo tempo.

Al goal su punizione di Di Senso dai 20 metri, su cui Ptagrakis non si dimostra irresistibile, risponde Pellegrini nel secondo tempo. Poi Mastrangelo blinda la porta vulturina e si fa trovare pronto in almeno tre occasioni ghiotte, due volte con Gerardi e con Ferreira.

Nel finale espulso anche Lacarra tra i materani e all’ultimo minuto una punizione di Pietragalla dà l’illusione del goal.

TABELLINO

Calcio, Eccellenza, 14 giornata

Vultur-Matera Grumentum 1-1 (p.t. 1-o)

Vultur: Mastrangelo, Lomaestro, Di Senso, Montenegro, Magliano, Sambataro, Nano, Grieco, Petagine, Figliomeni. All. Camelia. A disposizione: Clementi, Larotonda, Pietragalla, Toglia, Martoccia, Igbinedion, Salcino, Alassani.

Matera Grumentum: Pagkratis, Pellegrini, Lobosco, Marotta, Cordisco, D’Italia, Mastroberti, Latorre, Lacarra, Falco, Gerardi. All. Finamore. A disposizione: Salerno, Dimatera, Hysaj, Lira Ferreira, Martinez, Palma, Storsillo

Arbitro: Collier di Gallarate

Assistenti: Macchia di Moliterno e Marchese di Matera

Spettatori 350 con 50 tifosi del Matera Grumentum

Reti: 32′ Di Senso (V), st 2′ Pellegrini (M)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...