LA CAPOLISTA MATERA GRUMENTUM SI GIOCA TUTTO NELLE PRIME 4 GIORNATE

di Giuseppe Casamassima http://www.angolobiancazzurro.it/

Il girone di andata si è concluso ed è tempo di verdetti per le squadre di calcio impegnate nel campionato di Eccellenza Lucana. Dopo la pausa invernale, si riprenderà al termine delle feste natalizie, mercoledì 5 Gennaio 2022.
Il Matera Grumentum, decisamente meglio di tutte le altre inseguitrici. Infatti, ha dominato il girone di andata a suon di reti, ben 51. Ha guardato per quasi tutto il girone di andata tutti dall’alto in basso con gli attuali 40 punti (13 vittorie 1 pareggio ed una sconfitta). Non è da meno il “Melfi”, che segue i rivali senza freni a soli tre punti di distanza. Più staccate le inseguitrici, Vultur, Montescaglioso e Policoro rispettivamente a 35 e 34 e 39 punti. Chiude la classifica in zona retrocessione il Latronico, mentre in zona playout ci sono: Moliterno, Castelluccio, Ferrandina e Real Tolve.

Le prime quattro giornate di campionato regionale, potranno dirci molto di più sul cammino dei biancoazzurri materani e sugli obiettivi di molte squadre. Sono tanti gli scontri diretti che possono cambiare ambizioni e posizioni in classifica già nelle prime giornate di ritorno. Il Matera Grumentum se la vedrà con Brienza, Melfi, Montescaglioso e Policoro.

In questo raggruppamento, spiccano di sicuro gli scontri tra Matera e Melfi e Matera e Montescaglioso. Nel primo caso, le due squadre si giocano tanto in ottica promozione in serie D. Una eventuale vittoria del Matera, allungherebbe a sei le distanze dai gialloverdi rendendo più tranquilla la propria posizione in vetta alla classifica. In caso di sconfitta, si vanificherebbe lievemente le fatiche fatte nel del girone di andata. Naturalmente, sarà importante e forse determinante, il mercato di riparazione. Chi saprà programmare e scegliere meglio gli innesti giusti, probabilmente si farà un’assicurazione sul futuro del campionato.
La posizione in classifica dei materani è quasi naturale, visto il loro background. Dopo tante delusioni, chissà se il 2022 sarà l’anno della rinascita del calcio a Matera.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...