SERIE C: Bari-Potenza 2-0. Ora la classifica dei lucani fa paura

Che non sarebbe stata la partita giusta per la ripresa si sapeva e forse il Potenza non ha nemmeno sfoggiato una prestazione da penultimo posto a un solo punto dall’ultima posizione. Ma nel calcio contano i risultati. Con le “belle”prestazioni non si scala la classifica. E questa ora fa davvero paura. Un solo punto sul fanalino di coda Vibonese fermata a Picerno di misura.

Bari che passa con due rigori ma passa e consolida il primato.

Primo tempo avaro di emozioni con un Potenza attento a non capitolare e un Bari poco incisivo.

Nella ripresa Bari in 10 per espulsione di Scavone. Nonostante l’ uomo in meno la maggiore convinzione e il superiore tasso tecnico dei biancorossi viene a galla. Piana stende Cheddira in area di rigore, il direttore di gara Carrione indica subito il dischetto. Della trasformazione del penalty si incarica Antenucci  che spiazza Greco e fa 1-0. Prova a rispondere quasi immediatamente il Potenza, che al 68′ va vicino al pari con una gran conclusione a volo di Salvemini, respinta con un bel riflesso da Frattali. A dieci minuti dal primo, i galletti ottengono un secondo calcio di rigore, questa volta per fallo del portiere dei lucani su D’Errico lanciato a rete. Questa volta dagli 11 metri va lo stesso D’Errico che fa secco Greco alla sua destra. 

Potenza che non sfrutta nemmeno l’uomo in meno degli avversari. Il Bari potrá anche essere la capolista, ma una squadra che deve salvarsi, con l’uomo in più deve fare qualcosa in più.

Se non arriveranno le giuste risposte dal mercato,la lotta per la salvezza diventerà davvero complicata.

TABELLINO

BARI : Frattali; Pucino, Celiento, Gigliotti, Ricci; Scavone, Maita, D’Errico (88′ Belli); Botta (80′ Mallamo), Antenucci (90’+2 Simeri), Paponi (46′ Cheddira). A disp.: Polverino, Plitko, Bianco, Citro, De Risio, Lollo, Di Gennaro, Mazzotta. All. Mignani

POTENZA : Greco; Gigli, Piana, Matino; Coccia, Maestrelli (69′ Volpe), Sandri, Zenuni, Zagaria (78′ Vecchi); Romero, Salvemini (87′ Banegas). A disp.: Petriccione, Orazzo, Bruzzo, Grande, Sessa. All.: Trocini.

Arbitro: Carrione di Castellammare di Stabia
Assistenti: Piedipalumbo – Carrelli
IV: Pascarella

Marcatori: 64′ rig. Antenucci (B), 74′ rig. D’Errico (B)
Note – Ammoniti: Scavone, Maita (B); Matino, Gigli, Sandri, Volpe (P). Espulsi: Scavone (B) per doppia ammonizione. Recupero: 2′ pt, 3′ st

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...