Verso Melfi-Matera Grumentum: quel goal di Astarita

Continuiamo con la presentazione del big match di Eccellenza in programma alla seconda giornata di ritorno tra Melfi e Matera Grumentum.

Era il campionato di serie D 2002/2003 e materani e melfitani si contendevano la vittoria finale con un entusiasmante testa a testa. Al XXI Settembre di Matera, all’andata non ci fu storia, un 3-0 netto per i biancazzurri. Ma al ritorno i materani avevano lasciato troppi punti per strada ed arrivavano a Melfi nella gara decisiva che valeva una stagione per entrambe le squadre.

L’allora stadio melfitano Sant’Abruzzese era ancora sprovvisto di curva locali e curva ospiti. I tifosi gialloverdi occupavano tutta la tribuna, zeppa e rumorosa, i tantissimi materani vennero ammassati in una zona adibita a settore ospiti. Ci furono scaramucce prima, durante e dopo l’incontro. La tensione era alle stelle.

Il Matera rimase subito in 10. Ma non fu facile scardinare la difesa biancazzurra.

Il ricordo di quella giornata è affidato a Gennaro Astarita, attaccante napoletano classe ’67 che ai microfoni di Lucaniasport ci riporta a quel fatidico giorno di primavera del 2003 che anticipava una lunga estate calda. Forse la più calda del nuovo millennio.

Gennaro proveniva dalla Palmese, serie C2. Oggi titolare di una scuola calcio omonima è rimasto legato ai colori gialloverdi e ha espresso la sua intenzione ad assistere alla gara Melfi-Matera di fine Gennaio.

“Quella del 2002/2003 fu una bellissima annata calcistica. Arrivai a Melfi a campionato in corso. Venni contattato dai dirigenti melfitani con l’obiettivo di vincere ed andare in C2. Ci riuscimmo grazie al mio goal contro il Matera. Fu un campionato avvincente.

La sera prima ella partita il presidente venne nel nostro albergo molto teso. Io gli dissi che avremmo vinto 1-0 e che avrei segnato proprio io. Fu una profezia che si avverò.

Mi farebbe piacere ritornare a Melfi quindi cercherò di essere presente al Valerio per la partita contro il Matera “.

Gennaro Astarita nella sua scuola calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...