PROMOZIONE: Matera CDS e San Cataldo non vanno oltre il pari

Il pareggio è stato il risultato più giusto in una gara con poche emozioni e tante interruzioni e con un finale incandescente.

Il predominio territoriale dei materani non sfocia in concretizzazione sotto porta. Il San Cataldo ha giocato di rimessa cercando i lanci lunghi e di addormentare il gioco con numerose interruzioni al limite del patetico.

Nel secondo tempo il Matera cerca di intensificare la pressione ma l’assenza di Alejandro Serralvo, fuori per una contusione rimediata domenica scorsa a Potenza, ha pregiudicato l’assetto offensivo biancazzuro con il solo Grittani a cercare di sfondare la difesa a cinque del San Cataldo.

Proprio Grittani si procura il rigore che lui stesso realizza sbloccando il match. Ma due minuti dopo una punizione di Cocina si insacca nonostante il volo di Puttim. Gran goal e pareggio. Peccato per l’esultanza provocatoria dell’ autore del goal che si reca sotto la tribuna e si rivolge in modo irrispettoso al pubblico materano che non incassa. In campo succede un parapiglia che costa due espulsioni , Mileto e mister Stigliano che, nel tentativo di allontanare i propri giocatori dalla mischia viene interpretato dall’arbitro come uno sconfino dall’area tecnica. Ancora un difensore dalla panchina e il mister del San Cataldo. Situazione che torna faticosamente alla normalità. Arbitro non proprio padrone della situazione, espelle Angelastri poi cambia idea e ritira il cartellino. Finisce 1-1 con le proteste materane per l’esultanza irrispettosa di Cocina che ha rovinato un pareggio tutto sommato giusto per quanto espresso in campo dalle due squadre.

TABELLINO

Matera Città dei Sassi: Puttim, Palmisano, Mileto, Giasi, Varisco, De Lucia, Colamonaco, Ugone, Angelastri, Grittani, Tamborra. All. Stigliano. A disposizione: Tedesco, Serralvo, Zocco, Dilerma, Bella Barry Amadou, Ferraz De Souza, Gesualdo, Viggiani, Patella

San Cataldo: Della Croce, Summa, Cocina, Marsico, Ferrara, Carlucci, Pietrafesa, Villano, Sabato, Troiano, Vaccaro. All. Sabato. A disposizione: Della Croce, Martinelli, Nardiello, Telesca, Carlucci, D’Andrea, Sabato C., Sabato G.

Arbitro Matera di Matera

Assistenti Eramo di Matera e Favale di Policoro

Reti: 34′ Grittani (rig.), 37′ Cocina (San Cataldo)

CRONACA

ore 15.08 partiti

5′ cross di Colamonaco, testa di Angelastri palla alta di pochissimo

8′ tiro-cross di Vaccaro, miracolo di Puttim

20′ Ammonito Cocina nel San Cataldo

27′ Ammonito Vaccaro nel San Cataldo

39′ ammonizione De Lucia nel Matera

45′ 1′ di recupero

46′ E’ finito il primo tempo: 0-0

cronaca secondo tempo

ore 16:09: ripartiti

1′ Cambio Matera: entra Zocco, esce De Lucia

2′ Doppio cambio San Cataldo escono Marsico e Pietrafesa, entrano Martinelli e Nardiello

10′ Colamonaco serve Zocco, tiro-cross di poco fuori

11′ cross di Tamborra sulla sinistra, un rimpallo fortunato favorisce il portiere

27′ cambio San Cataldo entra D’Andrea esce Vaccaro

34’ RIGORE PER IL MATERA: fallo di mano su tiro di Grittani

34’ GOL DEL MATERA CITTA’ DEI SASSI: ha segnato Grittani dal dischetto: 1-0

37′ Cambio Matera Città dei Sassi: esce Tamborra entra Dilerma

37’ PAREGGIO SAN CATALDO. Ha segnato Cocina, che esulta sotto la tribuna e succede un parapiglia: 1-1

38′ Espulso Mileto nel Matera Città dei Sassi

45′ Espulso Stigliano l’allenatore del Matera Città dei Sassi, Sabato allenatore San Cataldo e un giocatore del San Cataldo in panchina

45′ +5′ finita.

Matera e San Cataldo al calcio d’inizio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...