PROMOZIONE: Tricarico-Angelo Cristofaro 1-0. Al Carbone festa grande

Con un goal di Okoya al 29′ del secondo tempo il Tricarico supera l’ Angelo Cristofaro e si conferma squadra più in forma del momento.

Avevamo pronosticato una possibile sorpresa e al Carbone i tricaricesi hanno imposto l’ 1-0 avvicinandosi sempre più all’Eccellenza. Oppido che invece perde terreno nei confronti della capolista Matera, vittoriosa.

Gli uomini del presidente Pianelli scendono in campo con la mentalità giusta per far proprio il match e il numeroso pubblico accorso al campo sportivo a fine gara può esultare con la squadra una vittoria voluta e meritata.

Il DS Glauco Orsellini commenta ai microfoni di Lucaniasport la partita:

“Abbiamo vinto una partita difficile contro una squadra che non sta lì a caso.
Non cambia nulla, continuiamo a lavorare partita dopo partita e poi tireremo le somme.
La partita si presentava difficile e così è stata ma l’abbiamo preparata bene e portata a casa.
Questo è un avversario che ha individualità che possono dare fastidio. Ma noi, siamo stati bravi.
Penso che sia una vittoria meritata, voluta, cercata ed ottenuta.
Bisogna continuare a fare quello che è stato fatto finora, cercando di non tenere le partite in bilico fino alla fine.

King Okoje è stato il fiore all’occhiello del mercato di Gennaio. L’.attaccante nigeriano trova il primo gol con la maglia Rosso Blu”.

TABELLINO

TRICARICO POZZO DI SICAR 1 – ANGELO CRISTOFARO OPPIDO 0

Tricarico Pozzo di Sicar: Muth, Rodriguez (22’ s.t. Coria), Tomaccio, Chessa Alessandro, Amato, Armento (21’ p.t. Chessa Lorenzo), Touray, Di Nella (15’ s.t. Dangelo), Soldo, Gaita (44’ s.t. Kebbeh), Okoye (48’ s.t. Daraio).
A disposizione: Onorati Joseph, Giura, Caponero, Onorati Enzo.
Allenatore: Nicola Armento.

Angelo Cristofaro Oppido: Casella, Falanga, Giacomino, Provenzale (40’ s.t. Manniello Francesco), Giganti Gerardo, Cilla Fabio, Leone, Colella (17’ s.t. Mecca), Basilio, Gioiello, Basile.
A disposizione: Cilla Rocco, Giganti Michele, Caterini, Di Mare, Fidanza, Sprovera.
Allenatore: Donato Manniello.

Arbitro: Antonio Menta di Venosa.
Collaboratori: Valentino Romaniello di Potenza e Marco Capolupo di Matera.

Reti: 29’ s.t. Okoye.

Ammonizioni: 6’ p.t. Touray, 10’ p.t. Chessa Alessandro, 29’ s.t. Okoye, 30’ s.t. Soldo, 45’ s.t. Chessa Lorenzo.

Calci d’angolo: 4 – 3.

Recuperi: 2’ e 4’.

Il Tricarico sceso in campo oggi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...