Il punto sull’Eccellenza

Matera Grumentum ormai con un piede e mezzo in serie D. Non infierisce sul volenteroso ma ormai quasi condannato Latronico e archivia la gara senza patemi, mantenendo il +8 sulla seconda e il +9 sulla terza in classifica.

Vince il Vultur Rionero nel non facile impegno contro il Paternicum. Bianconeri che mi mantengono la seconda piazza e valdagrini ancora con il fiato sul collo delle inseguitrici in coda.

Resta nella scia il Melfi, vittorioso nel derby contro il Ve.La. Melfitani consapevoli di dover ovviare alla mancata vittoria del campionato con conquista di Coppa Italia e secondo posto. In tal caso si apriranno concretamente opportunità di ripescaggio in serie D o perchè no di vittoria playoff (sia della fase nazionale playoff Eccellenza che di quella derivante dalla coppa). Venosini al terzultimo posto e obbligati a voltare pagina.

Vince anche il Montescaglioso nel derby contro un Elettra Marconia con la testa già alla finale di coppa Italia da giocare oggi. Molto difficile che i montesi possano raggiungere il secondo posto.

Pomarico primo del blocco di centro classifica. Battuto un Moliterno rinunciatario e penultimo in classifica.

Scivolone del Policoro. Colpaccio del Castelluccio che vede aumentare le chanches di salvezza. Jonici che non hanno più nulla da dire in questo campionato e lo confermano i punti persi contro squadre di bassa classifica.

Il Brienza vince in casa di un Real Tolve che non riesce più a mantenere la linea vittoriosa a cui ci ha abituati. Ora i giallorossi sono stato raggiunti dal Castelluccio.

Torna alla vittoria il Ferrandina contro un Real Senise in vacanza. Rossoblù che credono nella salvezza via playout e cercano il miglior piazzamento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...