ECCELLENZA: verso Moliterno-Matera Grumentum. La capolista aspetta solo la matematica

di Giuseppe Casamassima

Numeri da record per la capolista Matera Grumentum, ora il sogno è tornare in serie D .
Chi fermerà la musica, cantavano i Pooh… Chi fermerà la capolista, verrebbe da cantare in questa stagione di Eccellenza lucana. Perché, davvero, la corsa dei biancoazzurri appare fin qui inarrestabile: numeri da capogiro per la formazione di Antonio Finamore che ha vinto 22 partite delle 24 disputate una sola sconfitta ed un pareggio, 86 le reti segnate una media impressionante. In Italia è la migliore formazione in senso assoluto che adesso sogna ad occhi aperti per la promozione in serie D.
Un primato conquistato passo dopo passo con sacrificio da parte dei ragazzi e della società. Una organizzazione impeccabile da parte del presidente Antonio Petraglia, ormai materano per adozione. Persona amabile, onesta ed umanamente sensibile che ha dimostrato di voler bene sin dal primo giorno alla città dei Sassi.
Petraglia si è battuto come un leone contro lo scetticismo di una parte della tifoseria locale che solo qualche anno fa, sognava la serie B, poi delusa e scottata dalle note vicende societarie che fecero perdere la serie C non sul campo ma per fallimento. Adesso toccherà iniziare un lavoro importante per proiettare il futuro calcistico materano in categorie più consone e sicuramente il presidente Petraglia farà il possibile per non deludere la piazza materana anche in vista di una futura riqualificazione dello stadio XXI Settembre.
Domenica si gioca la venticinquesima giornata ed il Matera G. si recherà in casa del Moliterno formazione che occupa la penultima posizione in classifica con 19 punti. I biancoazzurri saranno in grado di interpretare alla lettera un’altra finale dimostrando qualità, cinismo e voglia di tagliare al più presto il traguardo tanto ambito e premiare la loro dedizione al lavoro, valore aggiunto di un gruppo dimostratisi granitico. Forse la penultima prima dell’esplosione degli entusiasmi. Nel frattempo tutta la stampa parla dei record del Matera Grumentum.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...