PROMOZIONE: verso Matera CDS-Peppino Campagna. Stigliano ritiene inaccettabile la situazione

Poco da dire riguardo una partita che sulla carta sembra scontata, anche se il Peppino Campagna sta dando segnali di vita e il Matera CDS non sta esprimendo più il calcio spumeggiante di inizio stagione.

A far parlare la stampa e i tifosi in queste ore è l’assurda situazione che sta interessando una squadra che ha dominato il campionato di Promozione e che si ritrova seconda dopo la sconfitta di Oppido non per demeriti ma anche grazie al fatto che i biancoverdi non hanno mai mollato, restando in scia del Matera e arrivando allo scontro diretto con una tranquillità maggiore. È proprio questo ciò che è mancato al Matera. Alla luce degli ultimi accadimenti viene da pensare che lo spogliatoio biancazzuro non fosse rilassato. Ma può una squadra con il miglior attacco, la miglior difesa, il capocannoniere del torneo, in piena corsa primato e in finale di coppa Italia, disgregarsi come in questa ultima settimana?

Se contestualizzassimo il tutto ad un mese dal termine del campionato, valuteremmo ancora più paradossalmente la situazione.

L’allontanamento dello staff tecnico ha messo a nudo diversi scenari.

Il Matera CDS vantava due tecnici di assoluto valore per la categoria( Stigliano e Finamore) e un organico tecnico che raramente comprende tutta gente laureata e professionista (Labriola e Trentadue), cosa rara in queste categorie dove la collaborazione spesso coinvolge gente non titolata. Pertanto tutto ciò che è accaduto non sembra cadere a favore di una società giovane che deve imporsi in un territorio fresco di promozione dell’altra società presente in città aumentando la percentuale di gradimento verso chi di questi problemi non ne soffre. La cittá di Matera è stanca di voli pindarici che ad anno in corso manifestano le loro criticitá e la ferita della radiazione dal calcio professionistico è ancora viva nella mente dei supporters. Separarsi da uno staff di indiscusso valore quando i problemi veri nascono dal non aver compensato le partenze di gente del calibro di Lovecchio e Dobrozi sembra davvero un contesto da ultima spiaggia e non è il caso del Matera CDS avendo ancora tutti gli obiettivi a portata di mano.

Mister Stigliano in una nota pervenuta alle varie testate giornalistiche ritiene inaccettabile la situazione creatasi parlando di ammutinamento di alcuni giocatori senza aver avuto la possibilità di un chiarimento.

Prima di giungere a separazioni deleterie si poteva infatti discutere anche di eventuali richieste tecniche in modo da poter terminare la stagione senza sussulti extra calcistici.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...