L’analisi della serie C

In attesa dell’ufficializzazione del girone C possiamo anticipare che la terza serie meridionale perderà molto di quel blasone che la ha caratterizzata negli ultimi anni. Le promozioni di Bari e Palermo e l’esclusione del Catania hanno ridimensionato il girone C. Quest’anno infatti sembra difficile ipotizzare se vi sarà una leader come il Bari della scorsa stagione.

Il Catanzaro sembra voler nuovamente tentare l’assalto alla serie B. Il Pescara reciterà sicuramente un ruolo di primo piano.

Il resto sembra livellato con il Crotone che potrebbe essere una outsider.

Curiosità desta il nuovo Potenza che nelle ultime ore sta ufficializzando numerosi profili e ha rivoluzionato l’organico sia societario che tecnico. Buone impressioni dal ritiro di Rifreddo che collocano i rossoblù ad un ruolo di sorpresa.

Il Picerno inizia ad ufficializzare qualche nome ma la sensazione è quella che difficilmente i rossoblù si ripeteranno nell’impresa di raggiungere i playoff come nella passata stagione. Ma le ultime settimane saranno decisive per completare l’organico è delineare gli obiettivi.

Curiosità anche nei riguardi della Gelbison di Vallo della Lucania che giocherà le sue partite casalinghe a Picerno. I cilentani, matricola inaspettata, cercheranno di conservare la categoria.

Il Giugliano è un’incognita ma sembra avere ambizioni playoff.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...