Il punto sulla Promozione

Il Montalbano inizia a fare sul serio. Ancora una tripletta, questa volta nel derby jonico contro lo Scanzano. I biancoblú viaggiano a punteggio pieno e confermano quanto di buono fatto nel mercato. Per lo Scanzano, matricola, appuntamento con la vittoria ancora rimandato.

Passo falso del San Cataldo che si fa bloccare sul pari casalingo dall’ Atella. Per gli aviglianesi un punto che non deve distogliere dall’obiettivo prefissato. Alla seconda giornata alcuni assetti tattici sono in via di definizione. Primo punto per l’Atella dopo la sconfitta interna all’esordio. Punto che fa classifica e soprattutto morale.

Pirotecnico 5-5 tra Peppino Campagna Bernalda e Pescopagano. Locali al primo punto ma con la consapevolezza di esserci. Pescopagano che sale a 4 e che rappresenterà una sorpresa per il campionato.

Pari ricco di goal anche tra Maratea e Viggiano. I tirrenici non mollano e conquistano al fotofinish il primo punto nel campionato di Promozione. Viggiano con due pareggi si assesta a quota 2 e si conferma squadra difficile da battere.

Ancora un pari, questa volta 2-2 il risultato tra Lagopesole e Marmo Platano. Entrambe le squadre a 2 punti. Per il Lagopesole sicuramente un buon punto essendo una matricola ancora in rodaggio.

Colpaccio del Cittadella Potenza che espugna Tito e sale a quota 4. Altra matricola che farà bene. Il Tito dopo il pareggio di Scanzano resta fermo a 1 punto.

Cade a Sant’Arcangelo la deludente Viribus Potenza . È vero che i potentini hanno incontrato due squadre che lotteranno per il vertice ma ci si aspettava qualcosa in più dai rossoblù. In Val d’Agri si incamerano punti pesanti che rilanciano i giallorossi dopo il pareggio di Viggiano.

Vince il Beato Bonaventura ai danni del Real Tolve e conquista la prima storica in Promozione. Miglior campionato non poteva iniziare per la neopromossa potentina. Real Tolve da rivedere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...