SERIE C: Gelbison-Potenza 1-1. Ancora pari, ancora oltre il 90′

Una zampata di Matino al 95′ salva il Potenza dalla sconfitta sul neutro di Pagani contro la matricola Gelbison.

Esattamente come contro il Monterosi, il Potenza fallisce un rigore al 91′ con Caturano, ancora a secco, ma ci crede e porta a casa un punto che, date le modalità è da considerarsi estremamente positivo.

La Gelbison in realtà avrebbe meritato ampiamente la vittoria e i due legni colpiti dimostrano che i cilentani non sono stati spettatori di una gara giocata anche in 10 verso la fine del secondo tempo.

È De Sena a sbloccarla al 26′ su punizione. Poi i campani potrebbero dilagare ma imprecisione e sfortuna negano la chiusura del match.

Merito al Potenza di averci creduto, esattamente come contro il Monterosi. Lucani imbattuti ma da questo avvio campionato alla portata forse ci si attendeva qualcosa in più dagli uomini di Siviglia.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...